13 aprile 2012 h 10: Why vintage?

Nella mattinata di Venerdì 13 aprile, nella suggestiva cornice del teatro Rossini di Lugo (RA) si è tenuta la conferenza inaugurale dell’evento Lugo Vintage. Ad aprire il programma sono stati Angelo Caroli titolare di A.N.G.E.L.O. Vintage Palace, Attilio Mazzini di Archivi Mazzini, Filippo Biancoli co-titolare di Silent People e Gianfranco Ridolfi di Maglificio MacDonald. La conferenza rivolta ad un pubblico di curiosi e ai giovani studenti di un istituto tecnico per il sistema moda è stata un incontro introduttivo sul vintage a 360°: definizioni, origini, modalità di approccio e sviluppi futuri. Angelo Caroli, Attilio Mazzini, Filippo Biancoli e Gianfranco Ridolfi hanno portato la loro personale esperienza di come sono riusciti a trasformare una propria passione in lavoro: dagli esordi, più di trenta anni fa, attraverso un lungo percorso di ricerca, acquisizione e recupero, oggi sono fruibili più di duecentomila abiti raccolti negli archivi di queste aziende che fungono da memoria della moda e da ispirazione per le nuove collezioni. Il territorio romagnolo è costituito da moltissimi casi che mostrano come la passione per la ricerca abbia dato vita, nel corso degli anni, a realtà imprenditoriali che oggi sono diventate importanti a livello internazionale. Tutto questo ha fatto sì, che Lugo diventasse oggi un centro importante nel panorama vintage. (DM)

In the morning of Friday 13, in the picturesque setting of the theater Rossini in Lugo (RA) was held the inaugural conference of Vintage Lugo events . To open the program were Angelo Caroli holds A.N.G.E.L.O. Vintage Palace, Attilio of Archives Mazzini, Filippo Biancoli co-owner of Silent People and Gianfranco Ridolfi manager of Maglificio MacDonald. The conference addressed an audience of curious and young students of a technical institute for the fashion industry was an introductory meeting on 360 ° vintage : definitions, origins, approaches and future developments. Angelo Caroli , Attilio Mazzini, Filippo Biancoli and Gianfranco Ridolfi have brought their own experience of how they managed to turn a passion into his work: its inception, more than thirty years ago, through a long process of research, acquisition and retrieval, are now accessible over two hundred thousand dresses collected in the archives of these companies that serve as memory of fashion and inspiration for new collections. The Romagna area consists of many cases that show how the passion for research has created over the years, businesses which have now become important in the world.
All this has meant that Lugo now become an important center in the vintage scene. (DM)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...